FARO 22-23/2017

E perdiamo tempo: alla marce della pace che sono solo tappeti rossi, passerelle rosse per i soliti francescani milionari, ex sprangatori umanitari, per i visionari, i falsi, gli annoiati. E perdiamo tempo: sulle cosiddette rinnovabili, lo sapete quanto costano gli accordi di Parigi? E quanto costerà “integrarli”, altrimenti non serviranno a niente (e comunque anche integrandoli serviranno a zero)? Qui ci sono le cifre, dalle quali si capisce il “no” di Trump, che adesso tutti additano come unico killer del pianeta. E perdiamo tempo: alle marce antirazziste alla stazione di Milano, dove se non ci passi davanti non puoi parlare (e, dopo, non parli più). E perdiamo tempo: coi cartelli correttobuonisti di chi non vede i mercati clandestini, le bancarelle abusive, la concorrenza sleale... E perdiamo tempo: sapete cosa sta succedendo alla setta ecoterrorista Greenpeace, e perché? E perdiamo tempo: sulle ong, c'è stato un lancio AGI che nessuno ha voluto riprendere: come mai? E perdiamo tempo: Gloria Steinem, chi era costei? Era, ed è, una ecofemminista che vaneggia (due volte: come eco e come femminista). E perdiamo tempo: perché tutti vogliono fare gli scrittori, specie gli inetti e gli analfabeti, ma di loro non si dice mai che “rubano il lavoro agli altri”? E perdiamo tempo; ma non sarà tempo perso leggere il Faro, anche questa settimana: dentro, c'è tutto questo e anche di più. Ri-abbonatevi, sostenetelo. Info: maxdelpapa@gmail.com


Non ditelo, ma le tasse e l'iva “bisogna” aumentarle. Non ditelo e non sentitelo, ma all'attuale papa populista la libera iniziativa proprio non piace, chi intraprende è un criminale, lui è a sinistra dei fannuglobal e in più di un senso anche di Marx. Non ditelo, non sentitelo e non vedetelo, ma siamo in una guerra totale, religiosa, mossa dall'Islam in totale coerenza col Corano, e non abbiamo nessuna intenzione di combatterla, per cui l'abbiamo già persa. Non ditelo, ma gli svizzeri hanno votato un referendum suicida in materia di energia, benché messi sull'avviso da un verde piuttosto pentito, Schily, il tedesco. Non ditelo: ma a scatenare un allarme geotermico completamente strampalato ci vuole un attimo (e ti prendono drammaticamente sul serio). Ditelo agli imbecilli che vi aggrediscono su Facebook coi loro disegnini e la loro presunzione di aspiranti scienziati falliti: rinnovare il nulla costa caro, e qui ci sono le cifre. Non ditelo: ma a Manchester (e altrove) la musica delle stragi non cambierà. Infine non ditelo, che per l'antimafia Riina era la cosa più meravigliosa potesse capitare, specie se gli ha ammazzato qualche parente: problemi finiti e vita in eterna tournée. Non ditelo, che non vi abbonate: se no vi perdete il Faro ed è un peccato, perché una rivista così libera, assolutamente antagonista, scorretta, ma sincera non la trovate da nessuna parte.  

Commenti

Post più popolari