Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2019

MAIGRET FA 90

THE VOICE, NONSENSE PERPETUO DI SERIE B

MICK JAGGER E LA CONDANNA DELL'IMMORTALITA'

CLIMA, ROBA DA SCOLAPASTA IN TESTA

ZINGARETTI BRILLA D'OMBRE

NOTRE DAME E LA CATTIVA COSCIENZA DELL'OCCIDENTE

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DEL POP

CONFESSO

Sono andato a Sanremo che ero già scarico, sono tornato sfinito e ho tirato ancora ma tra mia madre da gestire, il lavoro e tutto il resto, a un certo punto mi son trovato in ginocchio: pensieri di morte, poco sonno sconvolto da incubi, le forze che se ne vanno. La dottoressa nuova mi ha visto e ha detto basta. E mi ha dato una cura. La cura all'inizio m'ha lasciato uno straccio, poi mi ha rimesso in piedi, ho perso (vertiginosamente) peso e adesso sto meglio. Sfortunatamente, c'era scritto di non bere e invece ho ricominciato a bere. Forte, una bottiglia al giorno più o meno. Mia moglie è incazzata, ma sa che è inutile insistere, faccio peggio: debbo arrivarci da solo. Per quelli come me è un guaio, perché smettiamo una dipendenza per raccoglierne subito un'altra e per me è anche peggio perché quello che può sfasciare un altro a me non fa relativamente niente: non mi vedrai mai ubriaco, e non saprai un cazzo leggendomi. Forse è genetico, o saranno le radici, o non lo …

IN MORTE DI NAZARENO GIUSTI, POETA IN DIVISA

HOTEL HOUSE DELLA DISPERAZIONE

DAL 1968 L'OCCIDENTE PRATICA L'ODIO DI SE'

"CARA, HO VINTO 50.000 EURO". E LEI...

ULTIMO - COLPA DELLE FAVOLE

L'INFERNO

SE KURT OGGI FOSSE VIVO

MORIRE DI FELICITA'

ItaliaOggi

GIU' LE MANI DA SAN SIRO