VIRGY SPERICOLATA


Voglio una Virgy maleducata
Di quelle Virgy fatte fatte così
Voglio una Virgy che se ne frega
Che se ne frega di tutto sì
Voglio una Virgy che non è mai tardi
Di quelle che non dormono mai
Se chiama Grillo
O Casaleggio non sai
E poi la troveremo come in gulàg
A prendere ordini dal blog
O forse non la incontreremo mai
Ognuno a rincorrere i suoi guai
Ognuno col suo viaggio al cassonetto
Ognuno col sacchetto dei rifiuti suoi
Voglio una Virgy spericolata
Voglio una Virgy come quelle dei film
Voglio una Virgy plurindagata
Te lo ricordi Citaristi, sì?
Voglio una Virgy che non è mai tardi
Di quelle che non dormono mai
Se chiama Grillo
O Casaleggio son guai
E poi la troveremo come in gulàg
A prendere ordini dal blog
Oppure non la incontreremo mai
Ognuno a rincorrere i suoi guai
Ognuno col suo viaggio
Tra i pullman rotti
E i buchi nella strada coi cerotti suoi
Voglio una Virgy maleducata
Di quelle Virgy fatte fatte così
Voglio una Virgy che se ne frega
Che se ne frega di tutto sì
Voglio una Virgy che non fa mai un cazzo
Di quelle che non le trovi mai
Vedrai che Virgy
Vedrai che Virgy vedrai
E poi la troveremo come in gulàg
A prendere ordini dal blog
O forse non la incontreremo mai
Ognuno a rincorrere i suoi guai...

Commenti

Post più popolari