FARO 48-49/2016

 Ultimi due Fari dell'anno, quello della Vigilia e l'altro esteso delle Feste. Con la rassegna dell'attualità, della cronaca, del costume, le analisi, i commenti, i libri, i dischi, le serie tv da seguire. Un altro anno di Faro finisce in archivio, e già stiamo lavorando al primo numero del 2017. Con gratitudine per chi non lo ha mai lasciato, e speranza per chi deciderà di conoscerlo. L'ultimo numero di quest'anno è dedicato a Emmanuel, il nigeriano criminalmente ucciso in una città indifferente, Fermo, per biechi motivi razzisti e indegni. Che sua moglie Chiniery possa rassegnarsi al terribile destino che l'ha colpita. Che un vostro pensiero possa idealmente posarsi su quella tomba davanti alla quale non va mai nessuno.

Commenti