Sting, nel nuovo album c'è solo rock sbiadito

Commenti

  1. Personalmente l'ho sempre trovato "sbiadito" Ma chi sono io per giudicare (per fare il verso al papa argentino) di sicuro e' sempre stato sempre PC politically correct, come TUTTI i suoi colleghi d'altronde. Il massimo della sovversione fu "Imagine" e ho detto tutto. Preferisco il jazz : Jango Rehinard, Stephan Grappelli, Charley Byrd, Herb Hellis -
    Poi le sparate che tromba come un riccio, mi hanno fatto disgustare.

    RispondiElimina

Posta un commento