FARO 25-26 / 2016


Riassunto delle puntate precedenti: n. 25 della strage di Orlando e di chi sbaglia cordoglio; di cosa costano sole e vento; di un conduttore insonne con la faccia da Saxa Rubra; vi racconto il mio inferno, e non se ne parli più (una inchiesta, ahimè, sul campo, uno speciale d'altri tempi); di un disco fantastico, che difatti è opera di Fantastic Negrito; di un farabutto omeopatico contro i vaccini (forse grillino, chissà); di catatrofismo ambientale che non torna, anzi torna ma alla rovescia, ma va bene così (qui ci sono i dati, non le chiacchiere); di un mondo porco allo sbaraglio che crede basti cambiare parole per salvarsi;
n. 26 dell'energia in Svezia e pure in Germania; di bufalotte per salvare il pianeta; dell'assurdo caso De Magistris, uno che se lo rivotano ci sarà un perché; del perché delle due grilline ci si chiede se saranno capaci (e la conformazione genetica c'entra poco); della storia minima di un cagnolino che ha salvato una signora anziana (non abbandonateli!); dei nuovi fanatici, sul carretto a 5 stelle; di un disco da sentire, quello di Elizabeth Keen; di un libro da leggere, quello di "Indro al Giro"; di imbecilli profezie catastrofiche da segnarsi (ne riparleremo a tempo debito); del trionfo degli incapaci...
Non ti basta ancora? O vorresti scoprire tutto? E allora abbonati! Il Faro, non si spegne mai. Neanche col solleone. Nel Faro trovi quello che non c'è su Babysnakes: di tutto e più di tutto, perché il Faro non si accontenta di niente di meno; e non cerca crowfunding, e prova a dare più di quanto si aspetta. Il Faro, se piove, se c'è il sole, col Nino, col riscaldamento globbbale, sempre e comunque nel vostro fine settimana. Allora che fai, ti riabboni (o ti riabboni)?
Per le modalità, puoi scrivermi in privato a maxdelpapa@gmail.com

Commenti

Post più popolari