UN GRAN TANFO


Dice il giudice Morosini, consigliere del CSM, al Foglio: questo Renzi va fermato, va eliminato perché insidia il nostro potere. Proprio così dice, fare fuori, rimuovere, fuor di metafora. Prevedibili le reazioni, meno le controreazioni: "Se si impedisce a un magistrato di esprimere un parere questo è regime" commentano impettiti alcuni colleghi del giustiziere in toga. Il regime non in un esponente del potere giudiziario che rilascia interviste eversive, ma se qualcuno di fronte a certi proclami eversivi si preoccupa. l'ex giudice antimafia fallito Ingroia difende un ex imbonitore divenuto voce dell'antimafia che con metodi mafiosi taglieggiava le sue vittime, roba da miserabili, poche centinaia di euro ma protratti chissà da quanto. Dice allora l'incredibile Ingroia: ah questi pm che abusano delle intercettazioni. Ed è proprio lui, non un imitatore del Bagaglino. Il suo compagno di merende e di vacanze al mare Travaglio che ne pensa? Sia che approvi, sia che insulti chi si oppone allo strapotere delle intercettazioni, come sua regola, non ne esce bene. Ma Travaglio ha altro per la testa, apprendiamo da Facci che attualmente fa comunella con gli ex craxiani addirittura ricreandosi nei loro locali a botte di karaoke. E non si sa se a fare più schifo è questo isterico profeta della forca, l'ossesso che vuole un morto a stagione, cominciando da Craxi o quegli altri che non lo buttano fuori a calci. Si vede che oggi come oggi non conviene. Fanno un po' schifo anche i tifosi, che pur di non vedere le mostruose incoerenze, gli opportunismi più squallidi si amputano la mente e gli vanno bene i Travagli manettari che difendono Corona, che odiano a morte Craxi ma diventano culo e camicia con i suoi orfani, gli vanno bene da sinistra i grillini in odor di neofascismo e da complottisti quelli che siedono al desco delle Trilatreral, gli vanno bene nel nome dell'antimafia i giudici faziosi e falliti che difendono antimafiosi in odor di mafia, gli vanno bene gli antirazzisti che sfilano in corteo chiedendo un nuovo Olocausto per gli ebrei. Sì, d'accordo, bisogna imparare a stare al mondo, sì, va bene, saremo noi quelli sbagliati in un mondo sbagliato, ma lasciateci almeno dire che da certi portafiaccola della morale anzi della doppia, tripla morale sale un gran tanfo di fogna.

Commenti

  1. il tanfo. hai detto bene. e dopo ore di lavoro (sottopagato, precarissimo, ma senza lacrime, per piacere, non mi piace), a me piace guardare la mia ragazza che dorme, stanca di lavoro, sul divano della nostra piccola casa, dopo qualche birra, un po' di musica. senza doccia, senza inni alla perfezione fisica.

    sono passati anni da quando ti lessi per la prima volta sul mucchio e non ho ancora smesso a quasi 40 anni di emozionarmi quando ti leggo.

    ci sono giorni di assoluto dolore che non so fare altro che piangere (come oggi) e che passare da te mi fa stare meglio. o almeno un po' meglio. e con un po' meno voglia di morire.

    grazie massimo. ma davvero grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me fa bene essere letto da voi, e sospettare di avere un angolo nei vostri momenti.

      Elimina
  2. Anche io ti seguo ancora. Da Trento.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari