SE TU


Se tu mi raccogliessi
Ancora io potrei
Ridono forte i cani
Livido ascolta il mare
Se tu qui ti fermassi
Forse potrei rinascere
Nel sorriso di un uomo
Che ha vinto il suo destino
Se tu vorrai toccare
(La dolcezza di un gatto)
Le piaghe dei silenzi
Tutta la commozione
Il silenzio che intatto
Abita laggiù in fondo
Sempre, credi, da sempre
Nei miei sabati d'ombre
Ridono i fiori, i matti
Se tu spezzi con me
Questo vivere che
E' un continuo morire
E far finta di niente
Se tu guardi con me
I rami nudi al cielo
Se ballerai con me
I valzer nelle stanze
Le ceneri di prati
Bruciati di speranze
Allora se mai resto
M'illudo ancora un poco
Sia vera la mia idea
Sia vera l'allegria
Tutti quei mari mossi
Le tempeste di passi
In miliardi di spighe
Falciate, sai che ho fatto
Il meglio che potevo
Libri, arbitrarie storie
Come lepri per fossi
Lo sarebbero meno
Se solo tu ci fossi

Commenti

Post più popolari