KEEF è... un bel ritratto


"Ciao Massimo. Non ci conosciamo, ma ho appena letto "Keef", e volevo farti i complimenti. Ti ho scoperto poco tempo fa, inizialmente - lo ammetto - come "giornalista stoniano"; in seguito ho avuto modo di apprezzare moltissimo anche altri tuoi articoli. Ovviamente questo libro non lo potevo perdere. Un bel ritratto pieno di umanità, ironia e affetto. Cattura qualcosa di indefinibile sul personaggio, difficile da descrivere anche per noi che gli vogliamo bene. Almeno, così è sembrato a me. 
Complimenti ancora e in bocca al lupo per il tuo lavoro. Finché ci sono gli Stones c'è speranza! Un saluto, Margherita".




e su tutte le piattaforme digitali

Commenti

Post più popolari