FOTTUTO è... come nessuno





Babysnakes.
Come ti vorrei ?
 
Come sei. E sarai.
Nessuno ha vissuto la tua stessa vita.
E' tutto troppo personale.
 
Alcuni passaggi magari.
Io ad esempio mi ritrovo nei momenti in cui descrivi la malattia e la perdita di un padre (lontana ma sempre vicina).
Mi ritrovo in certi momenti di noia mortale vissuti in gioventù. Il parco o il cortile condominiale che non sono gli stessi tuoi ma me li hai fatti ricordare. I giochi più banali come la raccolta degli anelli delle lattine trovati per strada per poi riempirci barattoli di vetro: lo scopo ? boh.
 
Gli articoli che scrivi sul Faro per me sono molto interessanti e importanti. 
La prospettiva, la spiegazione della tua visione dei fatti chiarisce i concetti che vuoi esprimere in maniera profonda.
Onestamente non mi interessa e non cerco paragoni con altri giornalisti (o come vuoi chiamarli) perché ho trovato nelle tue pagine tutto quello che mi serve.
Come si fa a non condividere anche il piccolo articolo dove ricordavi certi atteggiamenti nella fase di preparazione allo spettacolo ?
Rispetto zero. Sono gli stessi dei piedi sui sedili dei mezzi pubblici o quelli che urlano e sbraitano continuamente durante i concerti disturbando l’ esibizione e non si capisce perché ci vadano...
 
Mi son letto anche “fottuto”…profondo e diretto.
Ah, sappi che per 2 settimane mi sono passato le notti a guardare video sugli incontri di Alì !!

Vincenzo

Commenti

Post più popolari