I FIGLI DEGLI ALTRI


Io non lo so cos'abbia dentro uno che ha tre figli e decapita quello che gli permetteva di mantenerli e vuole fare una strage, annientare i padri e i figli degli altri, e per cosa? Per l'Allah onnipotente che non ha mai visto, che non vedrà mai. E non lo so cosa abbia dentro uno che tiene il mitra nella borsa del mare e lo tira fuori e lo scarica addosso a gente che è lì a prendere il sole e chiazza la sabbia di sangue e al cameriere che gli dice, spara a me ma lascia stare loro, sorride e risponde no, io voglio stranieri, cerco stranieri da offrire al grande Allah, che non ha mai visto e non vedrà mai. Non lo so io se siamo uguali, se è la religione tribale, se è il fanatismo o cos'altro che intossica, so che non mi sento come questi e non voglio capirli, perché capirli è spiegarsi un abominio. Neanche a me piace la loro cultura teocratica, che rende le donne animali domestici, ma non mi sogno di infiltrarla per distruggerli. E non mi piace neanche la mia di cultura, che ci ha resi tutti stupidi giocattoli sessuali, stupidi fatui volatili che si preoccupano di carnevalate, di mascherate truci, orologi digitali, depravazioni e deprivazioni figlie della noia, ma non mi sogno di mettere un mitra nello zaino e uscire. Io so solo che ce ne vuole a immaginare un eccidio e a farlo davvero e sorridere mentre lo fai, mentre ammazzi e ti ammazzano. E non voglio sentire le ragioni degli altri, non voglio sentire chi tra mille contorsioni giustifica, dirotta la colpa, la diluisce nei mille sofismi, si nasconde dietro un dito fatto di parole, parole. Vorrei solo dire che io sono diverso da questi, perché io non sorrido davanti ai figli e ai padri degli altri, morti ammazzati, morti invano, per odio pazzo, per l'abisso di chi ha spento la tenerezza e non rispetta più neppure i suoi bambini, per placare un dio che mai si è visto e mai si vedrà. 

Commenti

  1. questi straparlano del loro stupido dio inesistente, si vantano di essere dei grandi guerrieri, ma quel che vedo io sono mezzeseghe che si eccitano ad ammazzare gente inerme. ma sul serio non c'è un esercito in grado di eliminare questa spazzatura umana?
    vit

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari