GANG E CHEAP WINE INSIEME A SAN GINESIO!


Il prossimo venerdì 13 marzo prossimo sarà una serata memorabile al Teatro Leopardi di San Ginesio: due gruppi marchigiani, fra i più importanti e apprezzati a livello nazionale, si esibiranno in un doppio concerto eccezionale sotto tutti gli aspetti. Gang e Cheap Wine insieme sul palcoscenico del Teatro Leopardi, per proporre le loro canzoni appena nate insieme ad alcuni brani storici ma anche per suonare insieme alcuni brani scelti di comune accordo. I Gang stanno uscendo in questi giorni con un nuovo lavoro di inediti, “Sangue e Cenere”, il primo da 15 anni: un disco che chi ha già avuto occasione di ascoltare, ipotizza come il migliore in assoluto della band di Filottrano. Così come la loro prova più bella l'hanno sfoderata i pesaresi Cheap Wine, lo scorso autunno, con “Beggar Town”. Entrambi i gruppi sono attualmente in tour, e incrociano i loro percorsi a San Ginesio per una occasione davvero unica. Fuori dai giochi, autoprodotti, autogestiti, marchigiani, devoti al rock più sincero e intenso: Gang e Cheap Wine presentano parecchi aspetti in comune, e l'occasione di vederli in azione, insieme, in teatro è davvero di quelle imperdibili. La formula è acustica per tutti e due i gruppi: i fratelli Severini con i fratelli Diamantini (con Alessio Raffaelli al piano). Non basta. Prima del concerto, nel pomeriggio nel foyer del teatro, le due band si intratterranno con i giornalisti Eddy Cilia e Massimo Del Papa per conversare pubblicamente (e senza sconti) su musica, show business, dinamiche professionali, informazione, autonomia produttiva, ruolo della rete, crowfunding, situazione dei concerti ed altro ancora. Non a caso l'occasione si inserisce, tra l'altro, nel ciclo Teatro d'Inchiesta, organizzato da Massimo Del Papa. Fra i due eventi, sarà anche possibile consumare una apericena sempre nei locali del teatro. Una intera giornata in compagnia dei Gang e i Cheap Wine, sopra e fuori dal palco. Un evento straordinario ed unico, da non lasciarsi sfuggire: si consiglia di prenotarsi per tempo, stante il numero di posti limitato. 

Commenti

  1. ottimo evento, complimenti Massimo.
    di grande interesse e approfondimento per chi ama la musica genuina.

    Vp

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari