SOPRA UN PRATO MALATO/QUELLI ERANO TEMPI



Il testo integrale del monologo teatrale “Sport in vena”, con musiche di Andrea Franchi, sulla piaga del doping. In memoria di Carlo Petrini, ex campione di serie A, uomo perduto che, dopo avere perso tutto, riconquistò se stesso raccontando per primo, contro ogni silenzio ed ogni boicottaggio, tutto il malaffare nel calcio. Carlo che, pure scomparso da due anni, non smette di avere ragione ad ogni nuovo scandalo, ad ogni nuova morte di sport.

La breve cronistoria di un momento di trapasso dalla fine della società industriale all'inizio del “post”. Un momento sportivo, calcistico, che per l'ultima volta riuscì a coinvolgere gli italiani in una liturgia festosa realmente nazionapopolare. L'ultima volta in cui tutti vincemmo qualcosa, una bizzarria del destino sportivo rimasta nella memoria di ciascuno, effimera e prepotente parvenza di felicità, di orgoglio, di unità nazionale.  

Disponibili via
E su tutte le catene digitali di ebook

Commenti

Post più popolari